AMLETA – Se lei è pazza allora sono pazza anch’io

L’ass. Per Ananke e la Compagnia Le Donne del Muro Alto
in occasione della rassegna Destini Incrociati promossa dal Coordinamento Nazionale del Teatro in Carcere
è lieta di invitarvi
Giovedì 16 Novembre ore 10.30 (Adesioni entro il 25 Ottobre )
presso la Casa Circondariale Femminile di Roma Rebibbia
allo spettacolo teatrale:
AMLETA
Se lei è pazza allora sono pazza anch’io
Regia Francesca Tricarico
Musiche Gerardo Casiello
Aiuto Regia Chiara Borsella, Annalisa
Con Annalisa, Teresa, Marianeve e Stefania
Foto di scena Danilo Garcia Di Meo
Disegno Luci Roberto Pozzebon
Ufficio Stampa Erika Cofone
Produzione Per Ananke

Amleta è uno spettacolo tutto al femminile che cerca di indagare le conseguenze della verità, del giudizio ma ancor prima dell’amore. Un famiglia di donne dove per amore ci si annulla e si annulla, dove l’amore può essere molto pericoloso sia per chi lo riceve sia per chi lo dona. Dove la verità è troppo grande per essere accettata, dove gli affari di famiglia sono più importanti del sentire, dove il sembrare non lascia spazio all’essere. Un intenso studio della compagnia Le Donne del Muro Alto su Shakespeare, un viaggio senza ritorno alla scoperta della verità. “Amleta è uscita davvero pazza stavolta. Ma la verità questo effetto può fare?”

La compagnia Le Donne del Muro Alto nasce nel 2013 con l’avvio dell’attività teatrale nella sezione Alta Sicurezza ad opera dell’associazione Per Ananke e della regista Francesca Tricarico.

Per partecipare allo spettacolo è necessario inviare una richiesta entro e non oltre il giorno 25 ottobre all’indirizzo: info@ledonnedelmuroalto.it .
Info: 346 1084467.
Nella mail di prenotazione allegare una copia scansionata del proprio documento di identità e del modulo allegato compilato.