BISBETICA DOMATA ma non troppo: tutta colpa della CDS

“BISBETICA DOMATA ma non troppo: tutta colpa della CDS”
Liberamento tratto dalla Bisbetica Domata di W. Shakespeare
Regia Francesca Tricarico
Testi Francesca Tricarico e La compagnia Campo dei Sogni (Consiglio di Stato)Con Maurizio Colica, Silvia Ercoli, Paola Fusco, Alessandra Galimberti, Flavia Gentili,Claudia Giulia, Raffaele Greco, Elvira Pallotta, Paola Poggi, Carmelo Provenzano
Coordinatrice del progetto Paola Poggi
Produzione: Ass. Per Ananke” Ora vedo che le nostre lance sono di paglia, che la nostra forza è debole e la nostra debolezza incomparabile, che tanto più sembriamo, tanto meno siamo….”“BISBETICA DOMATA ma non troppo: tutta colpa della CDS” è lo studio della compagnia laboratorio Per Ananke del Consiglio di Stato, presso il Consiglio di Stato, su una delle opere Shakespeariane più divertenti e controverse. Una libera interpretazione ironica e divertente alla ricerca dell’origine della rabbia della bisbetica e del suo sposo, che vuole ad ogni costo addomesticarla come una gatta selvatica. Caterina urla, sbraita ma alla fine cede. Perché? Per tutto il tempo del racconto ci siamo chiesti, osservando le brillanti trovate degli spasimanti di Bianca, sorella della bisbetica, e le sue insofferenza quale fosse l’origine di questi strampalati comportamenti amorosi e non solo. Immaginando che tutta la vicenda si svolga all’interno di un centro per malati psichiatrici chiamato CDS. Una riscrittura che ci ha condotto a viaggiare nel non detto di questo testo alla ricerca delle parole nascoste dentro ognuno di noi. Non uno spettacolo ma un percorso, una sfida con noi stessi, con le nostre paure, ansie, ironia e tabù alla ricerca della nostra storia attraverso quella “bisbetica di Caterina”